Pagina 1 di 2

Myrmequiz

MessaggioInviato: 18/03/2017, 16:05
da Elena Regina
Cos'è?

Santa Cruz de Tenerife (ES), N28.4663W16.2568, III-2017. E. Regina legit.

:queen:

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 18/03/2017, 16:26
da winny88
Nylanderia sp. e matcha bene col maschio della jaegerskioeldi.

Ah, è un'abitudine andare alle Canarie! Se lo dicevi prima avevamo un paio di compiti utili da svolgere lì... :-(

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 18/03/2017, 17:46
da Elena Regina
Sì, Nylanderia! Io direi Nylanderia vaga. Ho trovato questo maschio all'esterno di un nido insieme a numerose operaie intente a foraggiare a strettissimo contatto con Cardiocondyla emeryi, Plagiolepis schmitzii, Tapinoma melanocephalum, Lasius grandis, Paratrechina longicornis, Pheidole megacephala, Tetramorium caespitum ed altre specie da identificare.

PS:
winny88 ha scritto:Ah, è un'abitudine andare alle Canarie! Se lo dicevi prima avevamo un paio di compiti utili da svolgere lì... :-(

Con piacere! Quali compiti?

:queen:

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 18/03/2017, 18:23
da winny88
Anche l'operaia è jaegerskioeldi senza dubbio. Considera che la Nylanderia vaga è piccolissima, mentre la jaegerskioeldi è una delle più grandi, un bestione, e lo stesso vale per i maschi. Sapevo di trovarci la jaegerskioeldi a Santa Cruz de Tenerife perché già Enrico me le aveva portate da lì. La determinazione è indubbia.

Poi:
-Camponotus rufoglaucus (stiamo valutando la validità della sottospecie feae che forse non c'è e la variabilità rosso/nera del rufoglaucus alle Canarie potrebbe essere intrasottospecifica).

- Questi Messor li ho studiati a lungo sui campioni di Enrico. Sono arrivato alla determinazione probabile di Messor minor maurus Barquin piuttosto che di M. minor hesperius in base a quel poco di letteratura che c'è. Chiedendo un parere a Kiko Gomez lui mi dice però che i caratteri in esame sono variabili a seconda dell'isola e che i due taxa potrebbero perciò essere sinonimi.

- Monomorium subopacum, comune a Tenerife.

- Crematogaster alluaudi, anche Enrico ne ha raccolte, ma i campioni non li ho visti. Un po' di dubbio su questa bestia lì c'è lo stesso.

- Questa bestia è proprio una delle principali cose che volevo chiederti. Non è il caso di parlarne in pubblico. Ti scrivo dopo in privato. Ne hai raccolte alcune?

- Interessante!!! Alcune Cardiocondyla emeryi con dei Tetramorium e soprattutto quelli che sembrano dei Brachymyrmex (patagonicus???), il che sarebbe un ritrovamento molto interessante! Vorrei vederli.

- Lasius che va visto meglio ma probabilmente grandis.

- Camponotus atlantis hesperius. Ci sono due bestie simili alle Canarie, questa e il Camponotus brullei. La presenza del compressus è un dato sbagliato dovuto al fatto che il brullei ha come vecchio sinonimo il C. compressus carinatus. L' atlantis hesperius è autoctono e si trova per lo più nelle pinete all'interno, mentre il brullei è introdotto dal Marocco e si trova di più lungo la costa. La differenza principale è che l' atlantis hesperius è lucido mentre il brullei è completamente opaco, in maniera analoga al vero compressus a cui assomiglia molto.

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 18/03/2017, 18:34
da winny88
PS: Tetramorium del gruppo caespitum mi riferisce Lech Borowiec che non ce ne sono, è un errore delle checklist per cui tra l'altro non c'è nessun riferimento nella bibliografia sotto. Il più comune lì è il depressum.

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 19/03/2017, 0:47
da Elena Regina
winny88 ha scritto:- Questa bestia è proprio una delle principali cose che volevo chiederti.

Ho osservato numerose operaie simili un pò in tutta l'isola, soprattutto in prossimità delle zone costiere; zero regine e zero maschi osservati in superficie. Le variazioni di andatura e di raggio d'azione in funzione della radiazione solare al livello del suolo sono molto interessanti: all'ombra sono piuttosto lente ed "incolonnate", mentre in pieno sole diventano veloci e scattanti, tanto da confonderle con Paratrechina longicornis, e si distribuiscono in spazi più ampi.

:queen:

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 19/03/2017, 1:07
da winny88
Incolonnate è strano! Dovrebbero muoversi da crazy ants, esattamente in maniera analoga a P. longicornis appunto. Sì, la nidificazione è lapidicola e costiera. Sono praticamente formiche "di scogliera". Questa selettività di nidificazione delle bestie di questo gruppo fa sì che raramente vengano introdotte altrove rispetto al luogo di origine e comunque per poterlo fare devono trovare questo stesso tipo di ambiente (che fortunatamente per loro alle Canarie c'è e come!).

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 20/03/2017, 18:19
da winny88
Quando ti è possibile riusciresti a fare qualche foto dettagliata (come sai fare tu) di quei presunti Brachymyrmex, per favore? :)

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 21/03/2017, 10:36
da Antipodean
Ciao Winny,

nove articoli antennali, sicuramente Brachymyrmex ... sono altamente infestanti nel Sud degli Stati Uniti, una bestia di cui sarebbe bene stare attenti.

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 21/03/2017, 11:42
da winny88
No, anche Myrmelachista 9 antennomeri (nella maggior parte delle specie, alcune 10) nelle femmine e con dimensioni simili. Non a caso, dopo le analisi molecolari di Ward, Brachymyrmex e Myrmelachista sono stati separati dai Plagiolepidini e messi in una tribù a sé resuscitando i Myrmelachistini. Questa sarebbe la seconda segnalazione in Europa di Brachymyrmex dopo quella in Spagna continentale pubblicata proprio poche settimane fa di cui già abbiamo parlato in sezione "mirmecologia".

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 21/03/2017, 23:06
da Elena Regina
A quando la pubblicazione?

:queen:

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 21/03/2017, 23:32
da winny88
Toh! Brachymyrmex patagonicus! Si è scocciato dell'America!

Poi regina di Monomorium subopacum, il Tetramorium sì, con ogni probabilità è il depressum (endemico di lì, ma comunissimo), e mentre l'operaia maggiore è Pheidole megacephala, la regina è Pheidole indica.

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 21/03/2017, 23:34
da winny88
Elena Regina ha scritto:A quando la pubblicazione?


Sicuramente a dopo Modena, per dare l'opportunità alle nuove leve di salire sul treno. :smile:

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 21/03/2017, 23:53
da winny88
La regina di Pheidole è indica, non megacephala, da cui all'inizio avevo avuto l'impressione che anche l'operaia lo fosse (invece no, è megacephala). La regina è presa all'esterno o in un nido?

Re: Myrmequiz

MessaggioInviato: 22/03/2017, 0:04
da Elena Regina
Trovata in un nido insieme ad altre (innumerevoli) regine.

:queen: