Info sulla fondazione e storia di una Myrmica hellenica

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 25/02/2016, 20:51

25/02/16

Ho riportato in casa la colonietta, regine e operaia sembrano stare bene! Sono rimaste una dozzina di larvette..
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 08/03/2016, 11:24

L’attività è ripresa in maniera decisa e dopo l’inverno sembra che le regine siano più improntate nello sviluppo della covata anche grazie all'aiuto della singola operaia. Qualche larva è cresciuta, una più delle altre, e sono state deposte circa 15 uova.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 18/04/2016, 11:59

Adoro sempre di più le drosophile come pasto per le colonie piccole (peccato che non riesco ad attirarne in natura, probabilmente sono l'unico che non ci riesce)!!!!

Le 5 regine e la singola operaia sembra stiano tutte bene, oltre alle numerose uova e larve oggi ho trovato le prime 2 pupe della stagione.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda Sara75 » 18/04/2016, 13:24

Anche le mie Myrmica sono le uniche colonie ad avere già pupe. Vedrai che appena nasceranno altre operaie la colonia partirà più in fretta.
Come fai a non avere drosophile in casa?! Il cesto della frutta è un vivaio di moscerini da me! :lol:
Sono ottime per le coloniette, le formiche ne vanno pazze. Hai provato ad attirarle con fettine di mela e banane mature, o con aceto o vino?
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2089
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 18/04/2016, 17:31

Si ho provato con mela e banane, ma fanno subito muffa e non attirano nulla purtroppo! Ne ho prese un po' ad Entomodena ma quando saranno finite non so come farò dato che le uso anche per Camponotus ligniperda e C. aethiops.

Tu le Myrmica le tieni sempre in provetta o hai usato un minuscolo nido in gasbeton?
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda Sara75 » 18/04/2016, 17:53

Sono sempre in provetta, preferisco questa soluzione. Rimangono in un nido sempre umido e sembrano stare meglio.

In gasbeton avevo solo una vecchia colonia che avevo preso in natura, con cinque regine e una trentina di operaie, in due anni è esplosa e ha riempito il formicaio, ma solo un numero così alto di operaie mi dava la certezza che tutta la covata sarebbe stata accudita al meglio in un nido non sempre umidificato alla perfezione.

Per le drosophile prova anche con il vino, comunque tutta la frutta zuccherina fermentata dovrebbe attirarle in modo irresistibile...nella teca dei paguri ho sempre una fettina di banana che finisce spesso per marcire, prima di cestinarla ho da l'occasione per riempire la dispensa di drosophile!
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2089
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda feyd » 18/04/2016, 18:03

Tante belle informazioni grazie.

Per le drosofile puoi allevarle senza difficolta, unica rottura è he tocca rifare il pappone e rifar partire le colonie ogni 15gg.

Ogni quanto alimenti la colonia? Miele sempre disponibile?
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5590
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda Angio » 18/04/2016, 18:27

Yurj tutti gli anni con le temperature primaverili inizio sempre un allevamento di Drosophile. Nulla di complicato, riesce sempre, l importante è far fermentare vino o birra i quali odori attirano i cosiddetti moscerini della frutta. Prendi un barattolino, gli inserisci un paio di spicchi di mela, pesca o simili; versi del vino o della birra, senza coprire totalmente la frutta ( non lasceresti posto per sosta ai moscerini). Provalo, e vedrai che massimo 4/5 giorni (tempo che il vino fermenti) ed avrai moscerini a quantità! Fammi sapere
Angio
Avatar utente
Angio
minor
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 2 mag '13
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 18/04/2016, 19:47

feyd ha scritto:Tante belle informazioni grazie.

Per le drosofile puoi allevarle senza difficolta, unica rottura è he tocca rifare il pappone e rifar partire le colonie ogni 15gg.

Ogni quanto alimenti la colonia? Miele sempre disponibile?


Miele ogni 2/3 giorni un paio di gocce sul tappo di cotone, per le proteine dipende quanto ne consumano: considerando che usciamo ora dall'inverno prima le alimentavo con un moscerino o un pezzo di camola ogni 3 giorni mentre ora credo che darò una drosophila al giorno. In generale cerco di regolarmi in base a quanto tempo ci mettono per consumare quello che do.

Per quel che riguarda le drosophile grazie a tutti per i consigli, utilizzerò tutti i metodi che mi avete consigliato (forse a me piacciono le drosophile,ma io non piaccio a loro). :unsure: :unsure:
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda pax » 18/04/2016, 20:24

La mia mini colonia conta ad oggi 5 regine, 8 operaie, 3 pupe che stanno pigmentando, quasi una decina di grosse larve ed un bel grappolo di uova e larve piccole. Per l'alimentazione lascio sempre miele e ogni due giorni fornisco prede come moscerini vari, falene o camole piccole, mangiano tutto. Sono in una stanza dove anche in inverno non è stato acceso il riscaldamento.
La provetta è una di quelle da ospedale, quelle col buco al centro del tappo dove ho tolto la guarnizione interna di gomma e così rimane un piccolo foro per l'uscita delle operaie e c'è meno uscita di umidità, una sorta di rivisitazione del "metodo Zambon".
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Messor wasmanni
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 22/04/2016, 8:55

Sara75 ha scritto:Sono sempre in provetta, preferisco questa soluzione. Rimangono in un nido sempre umido e sembrano stare meglio.

In gasbeton avevo solo una vecchia colonia che avevo preso in natura, con cinque regine e una trentina di operaie, in due anni è esplosa e ha riempito il formicaio, ma solo un numero così alto di operaie mi dava la certezza che tutta la covata sarebbe stata accudita al meglio in un nido non sempre umidificato alla perfezione.


Come mi aveva detto Sara75 ad entomodena, la colonia in primavera ha accelerato in maniera pressoché decisa, ora ci sono numerose uova, 30 larve e 7 pupe.

La tua provetta è collegata ad una mini-arena? Perché già ora le regine e l'operaia si spostano abbastanza in giro per la provetta e non è sempre facile nutrirle, quando nasceranno le prossime operaie immagino che la loro necessità di caccia si manifesterà maggiormente per nutrire le numerose larve presenti.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda Sara75 » 22/04/2016, 10:59

Sì yurj, appena la colonia ha una decina di operaie la apro in arena, sono timide inizialmente ma vedo che preferiscono pattugliare il territorio e raccogliere le prede da sole. Una volta che hanno tante larve in provetta diventa una guerra inserire il cibo senza agitarle tutte, poi così sono sicura che non abbiano fame, perché in arena posso anche abbondare con il cibo proteico e controllare meglio il suo deterioramento.
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2089
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 04/05/2016, 8:48

Stanotte è sfarfallata la prima operaia della stagione (ora sono 2 in totale, sempre con le 5 regine) con circa 20 giorni per la metamorfosi, c’è un pacchetto di 20-25 uova, numerose larve e altre 10 pupe, aprirò presto la provetta in una piccola arena perché la covata viene spostata spesso nella provetta rendendo difficile alimentare la colonia. Inoltre così potrò osservare se saranno esclusivamente le operaie a uscire o se prenderanno parte alla caccia anche le regine.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda pax » 05/05/2016, 5:26

Per quello che posso osservare nella mia colonietta le regine spesso si comportano da operaie, o per meglio dire soldati. Escono spesso in perlustrazione e se trovano la preda la attaccano con tenacia, magari però con il passare del tempo ed il crescere della colonia probabilmente staranno
più nel nido a fare le regine
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Messor wasmanni
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Informazioni generali sulla fondazione di Myrmica sp.

Messaggioda yurj » 19/05/2016, 20:38

La colonia procede bene arrivando a 10 operaie anche se le temperature sono basse per il periodo date le frequenti piogge, la covata conta ancora un bel pacco di uova, numerose larve e 12-13 pupe.
Le operaie nascono molto chiare ed la pigmentazione dura diversi giorni. Sto continuando a tenere la provetta chiusa senza arena data la fino ad ora facile gestione.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Lasius (Chthonolasius) distinguendus con serve di Lasius niger
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Myrmica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti