Formica cunicularia a milano

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda Dorylus » 08/07/2014, 13:55

Puoi tenerle anche alla luce basta che non sia quella diretta del sole , la luce di casa va benissimo.
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda rickyant » 08/07/2014, 14:41

Ok, grazie mille
rickyant
uovo
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 7 mag '14
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda GianniBert » 08/07/2014, 14:49

Puoi tenerle tranquillamente alla luce, ma evita assolutamente la luce del sole diretta!!!!
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pygmaea + P. xene
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3960
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda rickyant » 31/07/2014, 12:09

ciao a tutti,
una delle mie regine conta 3 operaie e 3 bozzoli, insieme a svariate uova.
posso giá mettere la provetta in mini arena con antifuga ?
rickyant
uovo
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 7 mag '14
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda GianniBert » 31/07/2014, 13:13

Solo se non riesci ad alimentarle così, senza rischiare che ti scappino.
Se apri la provetta, è consigliabile adottare il sistema di una cannuccia (o un tubo piccolo) attraverso il tappo di cotone.
Limita la perdita di umidità, lascia comunque aperto il nido e non toglie sicurezza alla regina.
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pygmaea + P. xene
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3960
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda rmontaruli » 31/07/2014, 13:32

rickyant ha scritto:ciao a tutti,
una delle mie regine conta 3 operaie e 3 bozzoli, insieme a svariate uova.
posso giá mettere la provetta in mini arena con antifuga ?


NOOOOOOOOO!

Allevo anche io Formica sp.
Provetta fino alla prossima primavera!
Colonie allevate:

    Lasius sp. 2015 - diario
    Formica sp. 2014 - diario
    Lasius emarginatus 2014 - diario
    Formica sp. 2013 - diario
    Formica cunicularia 2012 (ereditata da Filobass) - diario

Avatar utente
rmontaruli
media
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 5 giu '12
Località: Milano | Lago Maggiore
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda rickyant » 31/07/2014, 13:43

GianniBert ha scritto:Solo se non riesci ad alimentarle così, senza rischiare che ti scappino.
Se apri la provetta, è consigliabile adottare il sistema di una cannuccia (o un tubo piccolo) attraverso il tappo di cotone.
Limita la perdita di umidità, lascia comunque aperto il nido e non toglie sicurezza alla regina.

mettendo il tappo della provetta con un foro appena sufficente a far passare le formiche ?
rickyant
uovo
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 7 mag '14
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda Formandrea » 31/07/2014, 14:08

Io sinceramente ti consiglio di non metterle in un'arena, che sia piccola o meno..
La Regina riuscirà a sfamarle ancora per un po.
Inoltre, tre formiche non mi sembrano così numerose e a rischio durante l'alimentazione che scappino..

Ciao!
Aforismi:

Spoiler: mostra
“Io penso che tutti dovrebbero studiare le formiche. Esse hanno una sorprendente filosofia in quattro punti. Non arrenderti mai, guarda avanti, sii positivo e fai tutto quello che puoi.”

"Le formiche sono così simili agli esseri umani da creare imbarazzo. Esse coltivano funghi, allevano afidi come mandrie, lanciano eserciti in guerra, usano spray chimici per spaventare e confondere i nemici, catturano schiavi, sfruttano il lavoro minorile, scambiano incessantemente informazioni. Esse fanno tutto meno che guardare la televisione.”
Avatar utente
Formandrea
major
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: 24 apr '11
Località: Lombardia, provincia di MB
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda GianniBert » 31/07/2014, 14:09

Con un foro sufficiente a far passare il tubicino che possa far passare le formiche... Basta che sia inferiore alla larghezza della provetta e che le operaie ci passino senza problemi, ecco perché una cannuccia potrebbe già andar bene.
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pygmaea + P. xene
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3960
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda rmontaruli » 31/07/2014, 14:42

GianniBert ha scritto:Con un foro sufficiente a far passare il tubicino che possa far passare le formiche... Basta che sia inferiore alla larghezza della provetta e che le operaie ci passino senza problemi, ecco perché una cannuccia potrebbe già andar bene.


Io faccio proprio così: una cannuccia avvolta dal cotone, ma a sua volta tappata con cotone.
Per alimentare, tolgo il tappo dalla cannuccia, inserisco cibo, chiudo la cannuccia.
La provetta resta pulita, gli avanzi restano nella cannuccia.
Quando devo pulire, pulisco solo la cannuccia.
Colonie allevate:

    Lasius sp. 2015 - diario
    Formica sp. 2014 - diario
    Lasius emarginatus 2014 - diario
    Formica sp. 2013 - diario
    Formica cunicularia 2012 (ereditata da Filobass) - diario

Avatar utente
rmontaruli
media
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 5 giu '12
Località: Milano | Lago Maggiore
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda rickyant » 01/08/2014, 20:54

una domanda:
le Formica cunicularia presentano caste ? sono presenti minor e major ?
rickyant
uovo
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 7 mag '14
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda bengala » 02/08/2014, 10:33

No ma la taglia delle operaie andrà via via aumentando con lo sviluppo della colonia (ovviamente entro certi limiti).
è ben noto che le operaie di prima generazione siano piccole e rachitiche a confronto di quelle di una colonia matura e ben alimentata
Avatar utente
bengala
pupa
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 20 nov '13
Località: Firenze
  • Non connesso

Re: Formica cunicularia a milano

Messaggioda Sara75 » 02/08/2014, 14:47

Non presenta caste, solo un lieve polimorfismo tra operaie addette al foraggiamento, alla cura della covata e della regina ecc. Le proporzioni allometriche rimangono le stesse, ma presentano comunque una variabilità di dimensioni.
Le operaie di prima generazione, come dice giustamente bengala, sono sempre minuscole, vengono dette "nanitiche", e sono presenti in tutte le specie a fondazione claustrale, in quanto la regina deve produrre la prima nidiata di operaie totalmente da sola, quindi una taglia ridotta delle larve le permette di sfruttare meglio le sue riserve.
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Precedente

Torna a Formica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti